Il Blog di Pn Studio

Logo Pn Studio

IL BLOG

Le palme in Piazza Duomo?

Venerdì, 17 Febbraio 2017 11:03

Milano non è Miami. Credo che voler dare un tocco esotico a piazza del Duomo sia una scelta azzardata e non convince il riferimento alle palme ottocentesche, inserite un contesto e con sensibilità differenti dalle attuali.
Oggi il tema principale è la qualità della vita in città, il ruolo del verde e dei servizi ecosistemici che portano in un ambiente compromesso da inquinamento, traffico, rumore, perdita di biodiversità. Palmette e banani sono piante esotiche, non hanno quindi relazioni con gli aspetti ecologici (impollinatori, avifauna, ecc.) e sono sostanzialmente una scelta estetica, più o meno condivisibile. Inoltre queste specie sono originarie di aree subtropicali, e questo le rende più vulnerabili.
Ciò non significa che bisogna utilizzare solo piante native, ma che è importante in ogni progetto trovare un equilibrio tra bellezza, innovazione e sensibilità ecologica. Le piante inoltre hanno anche una forte valenza simbolica e identitaria: siamo sicuri che non ce ne siano altre che possano esaltare piazza del Duomo come luogo unico e radicato nell’immaginario milanese?

Francesca Neonato, Agronoma e Paesaggista

Corriere della Sera, 16 febbraio 2017

Palme in Piazza Duomo Palme in Piazza Duomo
Ti trovi qui:Blog»News»Le palme in Piazza Duomo?

I cookie da noi utilizzati sono necessari per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Se continui la navigazione del sito ne accetti l'uso